Pubblicati da admin

Indice cronologico delle porte antiche di Palermo

Indice cronologico delle porte antiche di Palermo   Periodo Punico-Romano Le fortificazioni della città di Palermo risalgono al periodo Punico-romano; sono la più antica cinta muraria della città di Palermo. Dividevano la città in due differenti quartieri, la Paleapoli (o città antica) e la Neapoli (o città moderna). 1) Porta del Palazzo; 2) Porta Busuemi; 3) […]

Porta di Sant’Agata

La Porta di Sant’Agata nasce in periodo normanno e il nome deriva dalla limitrofa Chiesa di Sant’Agata la Pedata, in onore di Sant’Agata. La porta ha subìto un recente restauro nel 1983 che l’ha resa più visibile anche grazie all’allargamento della piazza antistante. Costituisce una delle più antiche testimonianze della cinta muraria medievale. Il Di […]

Porta di Vicari

Porta di Vicari La porta di Vicari detta anche Porta di Sant’Antonino dal titolo della chiesa verso la quale prospetta, sorge alla fine della via Maqueda. Venne eretta su progetto dell’architetto del Senato, Pietro Ranieri, nel 1789, in sostituzione di un precedente organismo (edificato nel 1600, anno del taglio della via Maqueda, ed intitolato al […]

Porta della Pescaria

Porta della Pescaria La porta della Pescaria è una delle porte che si aprivano alla fine del Cassaro all’inizio della curvatura dell’arco della cala, all’altezza della chiesa di Portosalvo, l’unica che presentasse un fornice a culmine timpaniforme impostato su colonne a fascio (attestata dal 1470, ma certo di fabbrica anteriore e in quell’anno abbellita di […]

Genealogia degli Altavilla

Genealogia degli Altavilla Gli Altavilla (in francese Hauteville, in siciliano Autavilla) sono stati una delle più importanti famiglie di origine normanna, protagonisti delle vicende storiche della Sicilia, dell’Italia meridionale e degli Stati Crociati. Discendenti dal piccolo nobile Tancredi, signore di Hauteville-la-Guichard in Cotentin, nella seconda metà dell’XI secolo unificarono gran parte dell’Italia meridionale sotto la […]

Porte Antiche di Palermo

per lunghi anni abbandonate o fa­tiscenti, depauperate degli orna­menti e dei fregi, quelle magni­fiche porte che esprimevano la poten­za e la nobiltà della città di Palermo hanno sempre esercitato un grande fa­scino su storici ed eruditi. Inglobate o contaminate da altre struttu­re, hanno assunto da sempre anche valo­re simbolico tant’è che  negli antichi si­gilli erano schematizzate per rappresen­tare la città.

Altavilla

ALTAVILLA (HAUTEVILLE) Gli Altavilla, all’inizio del XI secolo fecero la loro comparsa i primi mercenari Normanni ( figli di famiglie senza feudo), che ve nnero a offrire i loro servigi ai vari signori dell’Italia meridionale che si combattevano tra loro; i discendenti di questi condottieri, dovevano fondare in poco pù di un secolo uno dei […]

Guglielmo di Altavilla

Guglielmo di Altavilla, chiamato Guglielmo Braccio di Ferro (Cotentin, circa 1010 Puglia,  1046),  E’ stato un condottiero normanno, fu il primo dei figli di Tancredi d’Altavilla e Muriella, figlia di Riccardo II di Normandia. Insieme al fratello minore Drogone di Altavilla lasciò la Normandia e raggiunse il Mezzogiorno d’Italia nella prima metà  dell’XI secolo (1035 […]