PORTE ANTICHE DI PALERMO

Le Porte di Palermo nel periodo punico:

1) Porta del Palazzo;
2) Porta Busuemi;
3) Porta Patitelli;
4) Porta S. Agata alla Guilla.

Le Porte di Palermo nel periodo arabo.

1) La Bab-al-bahr (Porta di mare);
2) La Bab-as- safa (Porta della salute);
3) La Bab-sciantagath (Porta di sant’Agata);
4) La Bab-ar-Rutah (Porta Rota);
5) La Bab-ar-ryad (Porta dei giardini);
6) La Bab-ibn-Quarhub;
7) La Bab-al- abna (Porta dei giovanotti);
8) La Bab-as-sudan (Porta dei negri);
9) La Bab-al-hadid (Porta di ferro);
10) La Bab-Abu al Hasan.
Le Porte della Kalsa:
1) Bab el Fotich (Porta della Vittoria);
2) Bab-ar-Kotama;
3) Bab-el-Bonud (Porta delle bandiere);
4) Bab-el-sanda (Porta dell’arsenale).

Le Porte di Palermo nel secolo X:

1) Porta del Palazzo;
2) Porta Busuemi;
3) Porta Giudaica;
4) Porta Abu-al-Hasan;
5) Porta Patitelli;
6) Porta Oscura;
7) Porta Sant’Agata alla Guilla;
8) Porta Rota;
9) Porta dei Giardini;
10) Porta Vittoria;
11) Porta dei Greci;
12) Porta Polizzi;
13) Porta dei Cordari.

Le Porte di Palermo dal secolo XI al secolo XV:

1) Porta del Palazzo;
2) Porta Busuemi;
3) Porta Giudaica;
4) Porta Abu-al-Hasan;
5) Porta Patitelli;
6) Porta Oscura;
7) Porta degli schiavi
8) Porta Sant’Agata alla Guilla;
9) Porta Rota;
10)Porta Nuova;
11) Porta dei Giardini;
12) Porta Mazzara;
13) Porta S. Agata;
14) Porta di Termini;
15) Porta Vittoria;
16) Porta dei Greci;
17) Porta Polizzi;
18) Porta dei Cordari;
19) Porta della Pescheria;
20) Porta San Giorgio;
21) Porta Carini.

Le Porte di Palermo alla fine del XVI secolo:

1) Porta Mazara;
2) Porta Sant’Agata;
3) Porta Termini;
4) Porta dei Greci;
5) Porta Felice;
6) Porta del Molo Vecchio;
7) Porta della Dogana;
8) Porta della Pescheria;
9) Porta del Carbone;
10) Porta della Calcina;
11) Porta di Piedigrotta;
12) Porta San Giorgio;
13) Porta Carini;
14) Porta Nuova.

Le Porte di Palermo dal secolo XVII al secolo XIX:

1) Porta di Castro;
2) Porta Mazara;
3) Porta Montalto;
4) Porta Sant’Agata;
5) Porta Vicari;
6) Porta Termini;
7) Porta Reale;
8) Porta dei Greci;
9) Porta Felice;
10) Porta Scaricatore;
11) Porta della Dogana;
12) Porta della Pescheria;
13) Porta del Carbone;
14) Porta della Calcina;
15) Porta di Piedigrotta;
16) Porta di Santa Rosalia;
17) Porta Maqueda;
18) Porta Carini;
19) Porta D’Ossuna;
20) Porta Nuova.

Porta Nuova

Porta Felice

Porta Felice, così chiamata in onore di Donna Felice moglie del Vicerè Marc’Antonio Colonna

Porta Carini

Sulla sua origine si sa poco, però pare che già esistesse nel 1310, data scritta in un lascito di un giardino con vigna, “extra Portam Careni Panormi”.
Nel 1325 fu gravemente danneggiata dagli attacchi del duca Carlo di Calabria, nel tentativo di penetrare in città, e successivamente fu ricostruita dal nobile palermitano Ubertino La Grua che svolgeva diverse mansioni pubbliche quali capitano e giustiziere di Palermo.